Cerca
Close this search box.

Abbattimento acustico infissi: i numeri da sapere per misurare l’isolamento delle finestre

In questo articolo affronterò l’abbattimento acustico infissi da un’angolazione particolare, quella dei numeri e dei valori decibel comparati al livello di rumore percepito nella casa/edificio.

Ho raccolto i numeri più significativi dell’isolamento acustico, spiegando con degli esempi pratici il livello di abbattimento dei rumori esterni che corrisponde ad ogni valore.

Premetto che le dinamiche dell’acustica sono estremamente complesse, in questo articolo ho semplificato le cose, senza scendere nei dettagli. Spero che i tecnici non me ne vogliano: la mia intenzione è quella di aiutare il cliente a orientarsi tra numeri e valori che possono risultare poco chiari ai non addetti ai lavori.


Come ottenere un buon abbattimento o isolamento acustico con gli infissi

Per ottenere isolamento acustico con gli infissi servono prodotti moderni, meglio se scelti tra i migliori marchi di infissi specializzati in acustica.

Il vetro riveste un ruolo molto importante. Consiglio di utilizzare vetri doppi o tripli con pellicole acustiche e realizzati con diversi spessori, tecnica che migliora in modo importante l’abbattimento dei rumori esterni.

Il solo vetro non basta. Dobbiamo considerare il prodotto completo e assemblato.

Particolare attenzione va data al fissaggio del vetro e ai profili che lo ospiteranno. Serve la massima tenuta all’aria e una continuità strutturale che non lascia spazio a fessure e punti deboli.

misurare isolamento acustico infissi

Possiamo ottenere un ottimo isolamento acustico anche lavorando su infissi di grandi dimensioni con profili sottili e tanto vetro.

Una volta selezionato un prodotto acustico si passa alla fase più complessa, quella della posa in opera.

Servono:

  • progettazione,
  • corretto uso dei materiali di posa ed esecuzione del progetto di posa,
  • verifiche acustiche.

Dobbiamo realizzare un’installazione efficace, che confermi i valori acustici certificati dell’infisso.

Oltre alla scelta e all’applicazione dei corretti materiali di posa, entra in gioco la gestione del vano murario, da ripristinare/predisporre a seconda del contesto in cui interveniamo.

Se intorno agli infissi ho dei buchi o un vecchio cassonetto in legno che lascia passare aria e rumore, anche installando prodotti acustici non otterrò l’obiettivo che mi sono prefissato.

abbattimento acustico infissi

Tecnico a lavoro sulla misurazione acustica degli infissi.


Numeri e valori decibel dell’isolamento acustico comparati al rumore percepito

Passiamo adesso ai numeri e agli esempi di rumore esterno che vogliamo abbattere con gli infissi.

Ho scelto di prendere in esame una fonte di rumore comune, quella del traffico.

Il traffico che passa sotto casa in una strada intensamente percorsa ha un impatto di circa 90 – 100 decibel. Questi 90 – 100 decibel sono un tasso molto elevato che causa disagio.

Se installiamo una finestra che isola 30-35 decibel, la differenza tra questi due valori sarà il rumore che entra, che viene quindi percepito da chi abita la casa.

Con 90 – 100 decibel di rumore, una barriera acustica di 30-35 decibel è utile, ma lascia comunque passare una discreta quantità di rumore.

Il nostro obiettivo è selezionare e installare infissi che raggiungano un isolamento acustico adeguato al rumore che vogliamo contenere, in modo da smorzare il più possibile l’onda sonora.


Qual è il valore di isolamento acustico medio degli infissi

Una finestra di medio livello isola 32 – 33 – 34 decibel. Tieni presente che per ogni 3 decibel in più, quella finestra riesce a respingere progressivamente il doppio del rumore.

Mi spiego meglio: se una finestra è isolante a 33 decibel e un’altra è isolante a 36 decibel, quella a 36 isola il doppio di quella a 33.

Questo è un concetto da tenere bene a mente quando lavoriamo sull’abbattimento acustico infissi.


Migliore isolamento acustico infissi e materiali

Oggi abbiamo a disposizione prodotti ad altissime prestazioni, con sistemi e materiali innovativi che ci consentono di raggiungere livelli di isolamento acustico importantissimi.

Una finestra acustica molto performante può arrivare anche a valori di 48 – 50 decibel.

Per fare un esempio pratico, sempre considerando una strada molto trafficata come se ne trovano tante nella nostra Milano:

  1. con un valore di 40 decibel abbiamo un buon isolamento acustico, rimane però un rumore di fondo.
  2. Con un isolamento acustico di 45 decibel l’ambiente risulta completamente isolato.

Per gestire un prodotto con questi livelli di abbattimento acustico serve una corretta installazione, progettata ed eseguita secondo le norme e con un’attenzione particolare all’acustica.

Fondamentale è la collaborazione di un tecnico acustico, sia nella progettazione delle soluzioni che nella misurazione acustica da eseguire in corso d’opera e a fine lavori.

abbattimento acustico infissi

Per questo edificio in via Zurigo 3 abbiamo ottenuto un isolamento acustico di 45 decibel, tra i valori più alti possibili.


Come abbiamo aiutato i nostri clienti ad ottenere isolamento acustico a Milano, 2 storie Finestra Smart

Sotto trovi la storia di 2 nostri interventi di isolamento acustico. Sono lavori realizzati in zone critiche di Milano, dove il rumore esterno non consente di vivere bene la propria abitazione.

La storia di via Zurigo 3, un complesso con 40 appartamenti affacciati su una strada trafficata.

La storia di viale Tebaldi, affacciato sulla ferrovia.


Conclusioni

Il valore in decibel certificato degli infissi corrisponde a un determinato livello di abbattimento dei rumori esterni.

Questo valore va mantenuto anche in opera, cosa non scontata che necessita tanta progettazione e un’esecuzione accurata. Fondamentale è l’esperienza, necessaria anche ad elaborare soluzioni specifiche per contesti con criticità e vincoli.

Di media, gli infissi isolano tra i 30 e i 35 decibel. I prodotti di ultima generazione possono raggiungere anche valori di 48 o 50 decibel.

Per ottenere il miglior isolamento acustico con gli infissi servono professionisti formati e specializzati in acustica, supportati da un Tecnico acustico.


Per approfondire

Preventivo serramenti a Milano, anche per l’isolamento acustico

Qual è il miglior serramento per l’isolamento acustico

Come migliorare sicurezza e isolamento acustico con le porte blindate Bauxt

Come evitare condensa e muffa con i serramenti a Milano

Le testimonianze dei nostri clienti

"IN 5 STEP"
La guida Finestra Smart

Le informazioni indispensabili per cambiare i tuoi serramenti, senza spendere soldi inutilmente.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

"IN 5 STEP"
La guida Finestra Smart

Le informazioni indispensabili per cambiare i tuoi serramenti, senza spendere soldi inutilmente.

Cerca

Ultimi articoli

Seguici su Facebook